Se la fame è come una belva in gabbia, ci pensa McDonald’s

Non credo ci vogliano molte parole per descrivere la nuova campagna outdoor di McDonald’s, che a quanto pare predilige in maniera particolare questa tipologia di comunicazione per attirare l’attenzione della gente. Sicuramente vi ricorderete la campagna Dip dip nuggets, di cui vi ho già parlato.

Stavolta hanno ideato, a Vienna, un cartellone pubblicitario che sfrutta l’associazione tra significato della parola e connotazioni visiva della stessa per mandare il proprio messaggio.

In realtà è una vera e propria gabbia con dentro la parola “Hunger” – in italiano “fame” – composta da lettere coperte di peli. Perchè quando la fame ti colpisce è come una belva affamata, a cui bisogna dare da mangiare. Magari un succulento panino di McDonald’s.

Fonte: Ads of the world

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Unconventional Marketing e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...