Instagram + lotta al tumore al seno = Boobstagram

Come abbiamo visto più volte, i social media spesso rappresentano la cassa di risonanza perfetta per trasmettere un messaggio, in maniera semplice, virale e low cost.
Accade così che anche uno degli ultimi arrivati, ovvero Instagram – il social fotografico che in questi giorni è sulla bocca di tutti per la sua clamorosa acquisizione da parte di Facebook, alla “modica” cifra di 1 miliardo di dollari – venga utilizzato per diffondere un messaggio molto importante.

Il messaggio di cui vi sto parlando mira alla sensibilizzazione delle persone nei confronti di un problema molto serio e sempre di drammatica attualità come il tumore al seno. E lo ha lanciato una coppia di francesi con una loro iniziativa, che hanno chiamato Boobstagram.

Julien GLT e Lionel Pourtau – questi i nomi degli ideatori di Boobstagram – con la loro campagna social invitano le donne di tutto il mondo a condividere su Instangram le fotografie del loro seno, dando libero sfogo alla fantasia per i loro scatti. E hanno scelto questo claim: “Mostrare il seno online va bene, ma mostrarlo al medico è meglio“.

E hanno decisamente ragione, quindi è bene seguire il loro consiglio.

Fonte: Feeldesain

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Social Media & Web 2.0 e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...