Prigat Smile Stations, il billboard che regala sorrisi

Anche oggi parliamo di billboard, ma stavolta la biologia c’entra poco o nulla.
Siamo in Israele. Prigat, brand leader nel settore delle bevande a base di frutta, portando avanti la sua mission basata su gioia e felicità – il suo pay-off è “Open with a smile” – ha ideato e realizzato, con la collaborazione delle agenzie Publicis Israel ed e-dologic, una campagna social dal titolo “Smile stations“.

Grazie a degli innovativi billboard elettronici installati in numerose stazioni ferroviarie del Paese, i fan su Facebook erano in grado di interagire dalla fan page di Prigat direttamente con i viaggiatori e gli avventori delle stazioni stesse.

Il loro obiettivo era regalare un sorriso ai frequentatori delle stazioni ferroviarie, sempre di fretta e stressati, e fare in modo che questi dimostrassero il proprio gradimento premendo un grande pulsante analogico a forma di “like” facebookiano. Al pulsante era collegata l’accensione di una videocamera che automaticamente registrava l’espressione divertita delle persone dopo aver letto il messaggio.
Gli “autori” più apprezzati, ovvero coloro i quali ricevevano più like e sorrisi, venivano ricompensati con diversi premi.

Più di 10.000 messaggi inviati ai billboard sparsi per le stazioni israeliane hanno regalato un momento di gioia a diverse migliaia di persone. Un simpatico rimedio non convenzionale allo stress quotidiano.

Fonte: Digital Buzz Blog

Questa voce è stata pubblicata in Social Media & Web 2.0, Unconventional Marketing e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...