L’esperimento sociale di Jonathan Stark

Talvolta i social media sono oggetto di esperimenti sociali molto particolari, come quello che ha messo in piedi il consulente di mobile apps Jonathan Stark.

Questi un giorno ha scoperto che poteva avere un caffè da Starbucks solamente con una foto sul suo smartphone del codice a barre presente sulla sua Starbucks Card. Così ha deciso di andare oltre e di fare un esperimento sociale per testare altruismo e generosità delle persone.

Innanzitutto ha caricato la sua card con 30$, poi ha messo una foto del codice a barre sul suo blog e ha invitato tutti i suoi lettori a scaricarla e a usarla per andare a prendersi un caffè, offerto da lui.
Poi ha scoperto che con la sola foto potevano addirittura ricaricare la card e allora è partito l’esperimento: la card è diventata una sorta di carta condivisa, che ognuno poteva ricaricare dopo aver preso il proprio caffè, per offrirlo al successivo utente. “Get a coffee, gift a coffee” è diventata la linea guida dell’esperimento sociale.
Stark ha poi aperto un profilo Twitter con gli updates del saldo della carta.

L’esperimento della “Jonathan’s card” ha funzionato e ha avuto molto successo, però è volto al termine stanotte, poichè Starbucks gli ha disattivato la carta. Ma Jonathan Stark non si fermerà qui e continuerà con altri social experiments, come ha già preannunciato sul suo blog. Stay tuned!


Questa voce è stata pubblicata in Social Media & Web 2.0 e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...