Quando la statua si cambia d’abito

Anche dei banali lavori di ristrutturazione possono essere un’occasione per sfoggiare creatività e inventiva. Doti che ha dimostrato appieno l’agenzia pubblicitaria sudcoreana Jeski, a cui è stato affidato un incarico veramente importante e gravoso.

Compito dell’agenzia era quello di creare una sorta di “diversivo” durante i lavori di ristrutturazione della statua dell’ammiraglio Yi Sun-shin – emblema della capitale Seoul e punto di riferimento per i sudcoreani – che ne colmasse il vuoto sul piedistallo per non farne avvertire eccessivamente la mancanza.

La soluzione trovata è veramente geniale: hanno fatto installare una gigantesca cabina da spogliatoio al posto della statua, con appoggiate sopra le onorevoli vestigia del famoso ammiraglio e la scritta “L’ammiraglio Yi Sun-shin si sta cambiando d’abito“.
Ancora una volta la Corea del Sud si dimostra molto più aperta di mente della sua dirimpettaia del Nord.


Fonte: Paper-plane

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Unconventional Marketing e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...