Cluedo in metropolitana

Qualche giorno fa mi sono imbattuto in un guerrilla molto bello, magari un po’ macabro. Però, a suo modo, è molto creativo. Conoscerete tutti, credo, il gioco da tavolo Cluedo. E’ il gioco poliziesco più famoso al mondo, in cui lo scopo principale è scoprire l’assassino di un delitto improvvisandosi investigatori.

L’idea per pubblicizzare la sua versione anglofona Clue è venuta a Jenny Luong e Jared Friedberg, studenti della scuola di advertising “Humber College” di Toronto, Canada.
E l’idea consiste in un guerrilla metropolitano – ma nel senso che ha luogo nel metrò – dai toni da film giallo e talvolta anche scherzosamente macabri.

Sapone rosso sangue al posto del normale sapone, stickers raffiguranti coltellacci da cucina sui sostegni orizzontali dei vagoni, linee di misura sui muri a simulare quelle di una stazione di polizia.
Perchè, come dice il claim della campagna, “Tutti sono sospettati“. Promosso!

  

Fonte: Creative Guerrilla Marketing

Questa voce è stata pubblicata in Unconventional Marketing e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...