Greenpeace alla finale di Coppa Italia contro il nucleare

Ieri allo stadio Olimpico di Roma si è svolta la finale di Coppa Italia tra Inter e Palermo. Davanti a 80.000 spettatori, Greenpeace ha messo a segno uno spettacolare guerrilla: alcuni attivisti appesi ad una fune hanno srotolato sopra alla tribuna Tevere – scelta strategica, visto che telecamere e giornalisti sono ospitati in tribuna Monte Mario, ovvero esattamente di fronte – un enorme striscione con la scritta “Da Milano a Palermo fermiamo il nucleare”.

L’iniziativa ha ricevuto un feedback molto positivo da parte del pubblico, che ha applaudito a lungo. La scelta della location e dell’evento sono state azzeccatissime, vista la massiccia presenza di pubblico e la copertura mediatica che un evento tanto importante – oltretutto dalla valenza istituzionale, vista la presenza di personalità politiche per il 150esimo anniversario dell’Unità d’Italia – può avere.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Unconventional Marketing e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...