Manifesti che colano contro le petroliere in Canada

Per la creatività spesso i materiali sono fondamentali.
E’ il caso della campagna dell’associazione canadese The Dogwood, contro il passaggio di petroliere al largo della costa canadese sull’oceano Pacifico.

Al momento l’iniziativa – denominata “No Tanker” – consiste in una petizione, e per sensibilizzare le persone sui pericoli che possono derivare dal passaggio delle petroliere sulle acque canadesi, hanno affisso dei manifesti particolari per le strade di Vancouver: su di essi è rappresentata la sagoma nera di una petroliera, ma il disegno è realizzato con un inchiostro ecologico idrosolubile, che cola via al contatto con l’acqua.
Così il messaggio vero e proprio – “Le fuoriuscite di petrolio danneggiano tutti” – appare solamente quando piove.

Ecco il video di presentazione della campagna:

Fonte: Paperplane

Questa voce è stata pubblicata in Unconventional Marketing e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...