Apple ci porta nella Roma imperiale in 3D con iMibac Voyager

Quante volte vi siete imbattuti in rovine di tempi molto antichi e vi siete chiesti “Chissà com’era all’epoca in cui è stato costruito”? Per il sottoscritto – nato e vissuto sempre a Roma – e per tutti quelli come me è una domanda abituale. Abbiamo visto molti programmi televisivi e applicazioni da pc ricostruire virtualmente luoghi e tempi andati, ma viverli da vicino, in prima persona, è sicuramente un’altra cosa.
Ebbene, con un’app per iPad e iPhone 3GS/4G ora si può. No, non è una macchina del tempo, ma è come se fosse una lente in grado di farci dare uno sguardo indietro nel tempo, ma in real time e soprattutto direttamente nel luogo in cui siamo!

Il filmato che vi mostro spiega il funzionamento di iMibac Voyager, l’app che offre una ricostruzione virtuale in 3D ed in tempo reale del Foro Romano in età costantiniana mentre si passeggia all’interno dell’area. Grazie all’uso combinato degli accelerometri, della bussola e del GPS presenti all’interno dell’apparecchio, è in grado di riconoscere la posizione dell’utente e di mostrargli in real time e in 3D una ricostruzione dei monumenti presenti nell’area in cui si trova, all’epoca del loro massimo splendore.
L’utilizzo è semplice ed intuitivo, nonchè totalmente interattivo: non c’è bisogno di tasti, basta semplicemente puntare il proprio device verso l’oggetto che si vuole guardare e osservarlo attraverso il display, mentre si passeggia all’interno del sito. L’immagine, di qualità molto elevata, segue alla perfezione tutti i movimenti dell’utente, esattamente come se fosse una speciale lente, attraverso la quale può guardare ciò che lo circonda e vedere esattamente com’era molti secoli prima.

Esiste anche la possibilità di usare l’app da casa o in qualsiasi altro luogo, controllando la camera virtuale manualmente attraverso degli appositi pulsanti sull’interfaccia.
Questa app, le cui prossime versioni andranno a coprire altri siti archeologici, rappresenta un’evoluzione significativa per le audio-guide e uno strumento importante nel settore dei servizi al turismo. iMibac Voyager è scaricabile gratuitamente dall’App Store e dal sito del Ministero dei Beni Culturali.
Che aspettate a farvi un giro nella Roma imperiale di quasi 2000 anni fa?

Questa voce è stata pubblicata in Hi-tech e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Apple ci porta nella Roma imperiale in 3D con iMibac Voyager

  1. Pingback: Word Lens, un’app per iPhone che traduce istantaneamente ciò che vediamo |

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...