Google, 100 milioni di dollari per la nuova Tv su YouTube

Si prevedono tempi duri per i canali tv classici. Nelle ultime ore sta circolando insistentemente la notizia – pubblicata dal Wall Street Journal – del prossimo lancio di 20 nuovi canali tematici in streaming su YouTube, per i quali Google avrebbe deciso di stanziare la cifra di 100 milioni di dollari. L’azienda di Mountain View non ha confermato nè smentito, fornendo implicitamente attendibilità alla notizia.

Verrebbe dunque avviata, secondo il WSJ, la produzione di contenuti originali e di alta qualità aggregati funzionalmente secondo l’ambito di riferimento (sport, arte, spettacolo, divertimento e news), che avrebbero dalle 5 alle 10 ore di programmazione professionale a settimana. Si parla a tal proposito di “programmazione low cost“, progettata e realizzata da professionisti del settore specificamente per il web e per YouTube, e sostenuta grazie agli introiti pubblicitari.
Le fonti parlano inoltre di “profonda revisione” per YouTube, soprattutto dal punto di vista grafico. La riprogettazione del sito, secondo quanto dichiarato nel report del WSJ, verrebbe “effettuata a partire dalla fine di quest’anno in modo graduale e potrebbe includere i canali creati dalle aziende di produzione e da registi di Hollywood“.

Il tentativo di Google sarebbe – sempre secondo le fonti citate dal quotidiano statunitense – trovare un giusto intermediario tra i contenuti amatoriali già disponibili in rete e il prodotto professionale delle TV, anche se fattivamente YouTube diverrebbe a tutti gli effetti un competitor capace di rivaleggiare con le TV tradizionali, attirando visitatori e inserzionisti. Un canale in broadcast più che un contenitore di video.

Tutto ciò è la naturale conseguenza della sempre più diffusa tendenza dei consumatori a rivolgersi alle risorse online per avere informazioni fresche e aggiornate.
Staremo a vedere.


Fonti: Wall Street Journal; Tutto Notebook; Punto Informatico

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Social Media & Web 2.0 e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...