La campagna svizzera della Turbosiesta

Avete mai sentito parlare di Turbosiesta? Un paio di mesi fa è cominciato a circolare questo divertente viral sul Web, in cui un pittoresco individuo illustra a suo modo l’importanza per chi guida di fare un pisolino quando si sente stanco.

Divertente, vero? Il video virale – uno dei due in circolazione – è stato girato in Svizzera e fa parte della campagna “15 minuti di Turbosiesta”, voluta dal BFU (Consiglio della Svizzera per la prevenzione degli incidenti) per prevenire gli incidenti automobilistici dovuti a colpi di sonno. La stanchezza è una delle principali cause di incidenti stradali e l’unico modo per prevenirla è quello di fare 15 minuti di pisolino ristoratore. Purtroppo in pochi lo fanno veramente ed allora è stato assoldato questo Turbosiesteur, un tizio che se n’è andato in giro per la Svizzera in auto e che, non appena si sentiva stanco, si fermava dove capitava per fare una rapida siesta. Anche in posti davvero improbabili! Il viral è continuato su Facebook, dove il Turbosiesteur chiedeva ai fan un suggerimento su dove fare la prossima turbosiesta.

Da qualche giorno è stato lanciato anche il follow-up alla campagna viral, ovvero uno spot tv di 45 secondi.

Affinchè il pit-stop del pisolino diventi una sana abitudine per chi guida.

Fonte: http://www.buzzillablog.com/

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Unconventional Marketing e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...